Radio Tunisi a “Il Cavò”: i media tunisini nel dopo Ben Alì

22 marzo 2011
Scritto da Radio Kairos

In collaborazione con Amisnet, agenzia multimedia d’informazione sociale, vi proponiamo cinque rubriche dedicate ai Media Indipendenti in Tunisia nel dopo Ben Alì.

Potrete ascoltarle da domani, alle ore 12:00, all’interno della trasmissione mattutina “Il Cavò“.

Immagine 3

La rubrica racconterà in cinque tappe cosa sta accadendo all’informazione tunisina e come si stanno organizzando i media indipendenti del paese. Seguirà i lavori dell’Associazione Mondiale delle Radio Comunitarie (Amarc), che dal 20 marzo è in Tunisia per una missione a sostegno delle radio locali.
Da quando lo scorso 14 gennaio Ben Alì è fuggito dal paese i media indipendenti hanno conquistato spazi prima inimmaginabili, ma devono far fronte a numerosi ostacoli e ad un sistema di norme legato al vecchio regime. Domani, nella prima tappa del nostro percorso, Francesco Diasio, segretario dell’Amarc Europa, parlerà del grande fermento che si vive a Tunisi e del sistema che di fatto impedisce ancora oggi la nascita di radio indipendenti su tutto il territorio.

Buon ascolto!

Inserisci un commento

Blue Captcha Image

*

Sostieni la radio

Nella tua dichiarazione dei redditi puoi destinare il 5 per mille dell'IRPEF direttamente a Radio Kairos 105.85fm. Indica nel tuo modello Unico, 730 o CUD il codice fiscale 92 03 08 50 371

Campagne

YesWeCash

RSS Dicono di noi

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.