ZANELE MUHOLI visual aRtivist

21 settembre 2012
Scritto da Radio Kairos

faces82

Inaugura Venerdì 21 settembre la mostra Zanele Muholi Visual Artivist, personale di fotografia all’interno della VI edizione di Some Prefer Cake, nell’ambito del percorso di indagine sulla relazione tra il cinema e le altre forme artistiche della contemporaneità. La location scelta per l’esposizione è il quadriportico dell’ex ospedale Roncati, spazio psichiatrico liberato e restituito alla città dove i lavori di Muholi saranno fruibili da oggi fino al 20 ottobre.

Fotografa lesbica nera sudafricana, Zanele Muholi coniuga la produzione artistica con l’impegno politico, dando vita a quello che lei stessa definisce “attivismo visuale”: le sue fotografie danno visibilità ai corpi e ai volti delle lesbiche nere e costruiscono un archivio della comunità LGBTQI sudafricana attraverso tracce visuali di una storia collettiva delle soggettività lesbiche, gay e trans, cancellate dalla storia ufficiale. Zanele Muholi ha documentato con la sua opera gli “stupri correttivi” di lesbiche praticati come ‘cura’ e rieducazione all’eterosessualità, estremamente diffusi in Sudafrica soprattutto nei confronti delle lesbiche nere e delle più povere tra loro, crimini d’odio tacitamente accettati dalla maggior parte della popolazione. Contrapponendo alla violenza la potenza trasformativa della visibilità e della rappresentazione libera da stereotipi, Muholi con il suo lavoro combatte e denuncia razzismo, sessismo, omofobia e violenza di genere. Zanele è ospite di Some Prefer Cake e sarà presente all’inaugurazione prevista per oggi alle 18 in via Sant’Isaia 90.

Tags: , , , , ,

Inserisci un commento

Blue Captcha Image

*

Sostieni la radio

Nella tua dichiarazione dei redditi puoi destinare il 5 per mille dell'IRPEF direttamente a Radio Kairos 105.85fm. Indica nel tuo modello Unico, 730 o CUD il codice fiscale 92 03 08 50 371

Campagne

YesWeCash

RSS Dicono di noi

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.