GENDER BENDER | Omaggio a Lou Reed

26 ottobre 2014
Scritto da Radio Kairos

loureed

La scomparsa di Lou Reed il 27 ottobre 2013 ha suscitato un’ondata di partecipazione e cordoglio unanimi verso una figura di musicista, narratore e poeta la cui produzione ha radicalmente ridefinito i limiti formali e contenutistici del rock, ed esercitato un’influenza incalcolabile su generazioni di musicisti successivi.

Il suono dei Velvet Underground ha infatti profondamente segnato personalità a loro volta estremamente influenti come Can, Patti Smith, Throbbing Gristle, Suicide, Joy Division, Sonic Youth, fino a Nirvana, Beck e lo stesso Bowie; ma non meno innovativa è stata la dimensione lirica, con testi che per la prima volta, senza infigimenti poetici ma con un linguaggio schietto ma non privo di empatia, parlavano di droga, omosessualità, travestitismo, sadomasochismo e prostituzione. Riuscendo perfino a portare questi temi in classifica (grazie all’ignoranza dei dirigenti radiofonici per lo slang newyorchese!) nell’epocale caso di Walk on the Wild Side e dell’interoTransformer, concept album dedicato ad Andy Warhol e al suo milieu all’interno del quale Reed cita anche uno slogan del nascente movimento di liberazione gay: “We’re coming out, out of our closets, out in the strees”, canta in Make Up.

Gender Bender gli rende omaggio domenica 27 ottobre alla Cineteca di Bologna (H 18.00) con una carrellata di rari materiali d’archivio, interviste e testimonianze dello stesso Reed e di amici e collaboratori che ne hanno accompagnato la carriera come David Bowie, Patti Smith, Andy Warhol, Maureen Tucker, Joe Dallesandro, Holly Woodlawn, Nan Goldin, Gerard Malanga, Thurston Moore e altri ancora.

Introducono la proiezione Walter Rovere, curatore della sezione, e Alberto Ronchi, Assessore alla Cultura del Comune di Bologna.

Tags: , , , ,

Inserisci un commento

Blue Captcha Image

*

Sostieni la radio

Nella tua dichiarazione dei redditi puoi destinare il 5 per mille dell'IRPEF direttamente a Radio Kairos 105.85fm. Indica nel tuo modello Unico, 730 o CUD il codice fiscale 92 03 08 50 371

Campagne

YesWeCash

RSS Dicono di noi

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.