MIGHTY FM nel 2016 riparte da DAUGHTER – giovedì 14 ore 18

12 gennaio 2016
Scritto da mighty

daughter2 - Copia
MIGHTY FM riprende le attività nel 2016 con un piccolo peso sul cuore e un disco a lungo atteso: il secondo lavoro di DAUGHTER, “Not To Disappear”. Progetto creato in solitaria da Elena Tonra, londinese di origini italo-irlandesi, Daughter è diventato presto un trio e grazie a due ep pubblicati nel 2011 la band è entrata a far parte della gloriosa famiglia 4AD per la quale ha pubblicato l’album di esordio “If You Leave” nel 2013. Riduttivamente etichettati come ‘indie folk’ per la struttura musicale scarna incentrata su chitarra e voce, i Daughter in questo secondo lavoro allargano gli orizzonti, arricchiscono la strumentazione e variano atmosfere e ritmi. La continuità è garantita soprattutto dai temi toccati dai testi di Elena, vere “bombe emotive” che creano profonda empatia nell’ascoltatore. Canzoni dei Daughter sono così filtrate nel prodotto principe della cultura popolare contemporanea: le serie tv, da Grey’s Anatomy a Skins, un po’ come successo ad altre band considerate portavoce di un certo disagio post-adolescenziale; d’altra parte Elena Tonra ha iniziato a scrivere a 12 anni come reazione al bullismo subito a scuola e poi crescendo su “cose di cui è difficile parlare in età adulta”. “Not To Disappear” supera dunque con successo la prova insidiosa del secondo disco, appagando i vecchi fan e conquistandone altri per la capacità dei Daughter di dare un suono ai colori più scuri dello spettro emozionale.
Con Warpaint, Ben Howard, TORRES, Pavement, Sharon Van Etten, Jeff Buckley, Daft Punk e Jon Hopkins (in cover e remix)…e P. Lion. IN DIRETTA GIOVEDI’ 14 ore 18, REPLICA martedì 19 ore 20.

Inserisci un commento

Blue Captcha Image

*

Sostieni la radio

Nella tua dichiarazione dei redditi puoi destinare il 5 per mille dell'IRPEF direttamente a Radio Kairos 105.85fm. Indica nel tuo modello Unico, 730 o CUD il codice fiscale 92 03 08 50 371

Campagne

YesWeCash

RSS Dicono di noi

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.