Riprende ClochArt, viaggio nell’arte performativa – mercoledì 1 febbraio alle 20

30 gennaio 2017
Scritto da radiokairos

clochart 54 bis
Annunciamo il graditissimo ritorno di uno dei fiori all’occhiello della nostra programmazione: ClochArt, approfondimenti e divagazioni sui “lavori in corso” nell’arte contemporanea performativa in particolare.

Mercoledì 1 febbraio alle ore 20 con replica domenica 5 alle 19 si riparte dal circo!

ClochArt #054 // Bologna Città di Circo

Due chapiteau colorati svettano nel parco di Villa Angeletti, a Bologna, attorniati da circa trenta roulotte di ogni forma e colore, che portano in giro per il mondo acrobati, attori e musicisti.
Per la prima volta in Italia, due circhi contemporanei (no animali, please, solo arte) si sono gemellati. Si tratta del Circo Paniko e del Side Kunst Cirque, che abbiamo incontrato qualche giorno fa.
Giacomo (Paniko) e Salvo (Side), raccontano ai microfoni di ClochArt la vita da chapiteau, come nascono i nuovi lavori – che portano in scena a Bologna fino al 26 febbraio, perché hanno scelto di gemellarsi, le difficoltà e la magia di circhi pensati per vivere nel cuore delle città, delle battaglie culturali che – chissà – magari un giorno vedranno i due circhi amici esibirsi in Piazza Maggiore.
Per portare la fantasia e la meraviglia ad un numero sempre più grande di persone, di qualsiasi tipologia, dai 3 ai 130 anni.
Dallo studente, alla persona anziana, al vicino, il pubblico del circo è trasversale – ci raccontano Salvo e Giacomo. E la sfida che Paniko e Side hanno deciso di affrontare è eliminare il biglietto di ingresso, sostituendolo con un ingresso ad offerta libera (e consapevole, aggiungono).
Pare proprio che l’esperimento stia riuscendo.
Dal 14 gennaio e fino al 26 febbraio, tutti i giorni (con maggiore disponibilità di posti durante la settimana) e su prenotazione,
i due circhi aprono le porte, alternandosi e condividendo un piccolo tendone per l’accoglienza del variegato pubblico bolognese.
Con un po’ di magia, riparte ClochArt. Sempre Amara e Vinx ai microfoni, accompagnati da un nuovo co-conduttore – il più piccolo della storia della radio.

Inserisci un commento

Blue Captcha Image

*

Sostieni la radio

Nella tua dichiarazione dei redditi puoi destinare il 5 per mille dell'IRPEF direttamente a Radio Kairos 105.85fm. Indica nel tuo modello Unico, 730 o CUD il codice fiscale 92 03 08 50 371

Campagne

YesWeCash

RSS Dicono di noi

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.